Disinfestazione Zanzare

Disinfestazione zanzare: conosciamole meglio

Per effettuare una disinfestazione delle zanzare efficace e mirata è importante riconoscere quali zanzare stanno infestando il nostro giardino o la nostra casa.

Nel mondo esistono circa 3.000 specie di zanzare e solo in Italia ne possiamo trovare ben 60 specie, rappresentate da tre grandi famiglie:

La zanzara della famiglia Culex è la nostra zanzara comune, piuttosto stanziale, principalmente attive durante l’alba e durante il crepuscolo, la loro puntura è piuttosto dolorosa.

La Anopheles, anch’essa piuttosto stanziale, è invece ben conosciuta per essere vettore attivo della malaria, attiva principalmente durante le ore notturne.

La terza famiglia invece, la cui specie più famosa per popolarità tra le altre specie sono senza alcun dubbio la Aedes albopictus e la Aedes Koreicus, conosciute da tutti come la “zanzara tigre” e la “zanzara coreana”, sono entrambe particolarmente aggressive ed attive durante tutto l’arco della giornata, in particolar modo al crepuscolo.

Le zanzare per riprodursi necessitano dell’acqua, motivo per cui il loro habitat ideale è rappresentato da luoghi umidi e dove sono presenti ristagni idrici quali ad esempio pozzetti dell’acqua piovana, canali, paludi, stagni ma anche più semplicemente sottovasi delle piante. Pochi millimetri di acqua stagnante sono sufficienti per permettere loro di riprodursi ed infestare il nostro giardino e la nostra casa con migliaia di uova.

Importantissimo nella prevenzione risulta quindi evitare quanto più possibile che si presentino ristagni d’acqua in terrazzo, nel giardino e fare attenzione anche ai sottovasi, secchi o altri contenitori d’acqua, all’interno delle abitazioni.

Le zanzare, oltre ad essere fastidiose con il loro ronzio incessante e con le loro punture pruriginose ed irritanti, possono essere vettori di malattie trasmissibili all’uomo. Per questo motivo è importante difendere il proprio giardino dalla loro presenza e in casi di infestazioni risulta necessario provvedere con una tempestiva ed efficace disinfestazione delle zanzare.

Come allontanare le zanzare?

Le zanzare hanno bisogno di ambienti umidi e zone di ristagni idrici per riprodursi, quindi per allontanare le zanzare da casa nostra, è importante privarle di questi habitat. Possiamo evitare i ristagni idrici, controllando e svuotando almeno un paio di volte a settimana, i sottovasi, annaffiatoi, secchi e tutti altri contenitori dove si può accumulare dell’acqua. Per quanto riguarda il nostro giardino è importante verificare che non vi siano zone dove potrebbero presentarsi dei ristagni d’acqua.

Questi accorgimenti, purtroppo non bastano per tenere la tua famiglia lontana da questi insetti infestanti. Per dare dei risultati, tutti i proprietari di giardini dovrebbero adottare queste pratiche e spesso questo non corrisponde alla realtà, senza considerare il problema delle aree abbandonate dove non vi è alcuna manutenzione.

Abbiamo perciò bisogno di trattamenti specifici di disinfestazione, eseguiti da tecnici esperti, per uccidere le zanzare.

ZEROBUG si occupa da anni delle disinfestazioni delle zanzare nella provincia di Livorno e Pisa, contattaci per un sopralluogo gratuito. Garantiamo un servizio rapido, adatto alle tue esigenze ed efficace al 100%!

Come eliminare le zanzare?

La disinfestazione da zanzare si occupa di trattamenti antilarvali e trattamenti adulticidi. Questi due trattamenti sono gli unici che ci assicurano l’eliminazione delle zanzare dal nostro giardino.

Per la disinfestazione antilarvale, noi di ZEROBUG disponiamo di prodotti di origine naturale che agiscono per ingestione da parte della larva e di prodotti tradizionali a base di Diflubenzuron che agiscono sulla cuticola esterna della larva, impedendone così l’accrescimento e quindi il suo sviluppo.

Per quanto riguarda invece per le disinfestazioni adulticide, disponiamo di insetticidi di origine naturale come il piretro e di prodotti che hanno come base solventi acquosi o a basso impatto ambientale. Altre frecce al nostro arco sono certamente le trappole per le zanzare che utilizzano un attrattivo molto selettivo a base di sali ammoniacali che simulano il sudore umano, per cui solo le zanzare adulte e i pappataci (Phlebotomus papatasi) rimangono catturati all’interno della trappola, evitando così l’utilizzo dell’insetticida.

Questi trattamenti sono completamente sicuri per la tua famiglia, animali domestici e per gli animali selvatici che frequentano il tuo giardino.

Disinfestazione zanzare: quando farla?

Per ottenere buoni risultati consigliamo di partire con i trattamenti antilarvali e adulticidi già dal mese di aprile, a seconda della stagione e del luogo da trattare. Generalmente viene fatto un trattamento al mese per tutta l’estate fino al mese di settembre od ottobre, a seconda della stagionalità.

Non dimentichiamoci però che il successo del nostro piano di lotta alle zanzare, dipende anche dall’applicazione dei consigli, affrontati precedentemente, sulla prevenzione.  L’eliminazione dei ristagni idrici, quindi lo svuotamento di contenitori e sottovasi dei nostri giardini di casa, terrazzi e orti, la manutenzione del verde e delle aree di raccolta dei rifiuti e l’applicazione di prodotti antiparassitari anche ai nostri animali domestici, specialmente nel corso dei mesi estivi.

Rimedi naturali e piante contro le zanzare: funzionano veramente?

Vi sono alcune piante che possono aiutarci nel faticoso compito di allontanamento delle zanzare.

Le piante di citronella o di menta, sicuramente ci possono aiutare, oltre che ad abbellire il nostro giardino o terrazzo. Anche il rosmarino, bruciando i suoi rametti secchi, può esserci utile in quanto insettifugo.

L’azienda di disinfestazione livornese ZEROBUG vanta un’esperienza pluriennale, esperienza questa che ci ha messo di fronte a molteplici tecniche di disifestazione utilizzate in condizioni ed ambienti sempre diverse; purtroppo nessuna di queste ha portato a risultati soddisfacenti. L’unica vera soluzione alle infestazioni di zanzare è la disinfestazione mirata effettuata da personale esperto!

SOPRALLUOGHI GRATUITI

Contattaci per maggiori informazioni